venerdì 16 luglio 2010

Paris-Rome - Menton





ATTENZIONE!
Troverete i nostri reportage in forma più completa e godibile in
Convivium
(con i capitoli "Profilo dello Chef", "Mappa e percorso", "La carta", "Cucina all'opera", "Informazioni utili" e con una veste grafica più ricca e accattivante).
Vi invitiamo a proseguire li nella vostra lettura.


79, Avenue Porte-de-France
Menton (F)
Tel. +33 (0)4 93357345

Data Reportage: 16-7-10
Tipologia del Locale: Ristorante gastronomico, Stella Michelin
Chef: Yannick Fauries

Descrizione.

Il ristorante Paris-Rome, che è parte integrante dell'omonimo "Logis de France" situato all'ingresso di Menton di fronte alla baia di Garavan, è stato il primo ristorante della "Perla di Francia" a fregiarsi nel 2007 della Stella Michelin.
Condotto con passione e professionalità dalla famiglia Castellana, vanta una cucina interessante, in equilibrio tra classicità, audacia e innovazione.





L'ingresso è comune all'hotel. Varcata la soglia, gli ambienti colpiscono per l'arredamento "trendy", piacevole e sofisticato, sapientemente progettato dalla stessa Mme Castellana.
Gli interni sono riccamente decorati con opere d'arte e pezzi di modernariato.







E' possibile accomodarsi nella saletta interna climatizzata o nel patio.
Noi abbiamo scelto la prima, caratterizzata da tavoli ben distanziati apparecchiati con cura, pareti chiare alternate a porzioni in pietra a vista ed una illuminazione davvero ben studiata, che contribuisce non poco a valorizzare l'ambiente.











I pavimenti scuri hanno faretti incassati che creano interessanti effetti di luce sulle pareti.
Le poltroncine in plexigas dotate di comodi cuscini imbottiti completano degnamente un setting originale e di gran tono.





Le numerose nicchie ricavate nelle pareti, la cristalliera in stile provenzale ed un grande tavolo rotondo a centro sala ospitano le collezioni di acque minerali, di oli, di sali e di spezie che costituiscono giustamente un vanto del locale.







Fra le acque minerali, impossibile non farsi incantare dalla preziosissima Fillico, l'acqua più costosa del pianeta, proveniente da Kobe in Giappone e caratterizzata dal tappo a coroncina tempestata di gemme Swarovski incastonate a mano da gioiellieri di Beverly Hills; qui al Paris-Rome è proposta a 280,00 euro!









Il patio interno, ricavato nel cortiletto interno dell'edificio, ospita anche un pianoforte con musica dal vivo.









La "mise en place" prevede posaterie Degrenne di grande design, vasellame di Villeroi&Boch, bicchieri da acqua e calici per il vino in vetro.
Sulla tavola troverete il cd con la stessa musica d'ambiente diffusa in sala.





In cucina opera Yannick Fauries con il suo secondo David Brichard: creatività e audacia sapientemente articolate su un solido impianto di tecnica e tradizione ne fanno uno chef degno della massima attenzione.
Il servizio, svolto da giovani cameriere, è preciso e sorridente.

Il nostro pasto



Pane fatto in casa, in diverse tipologie: "pan de campagne", pane di farina biologica e cereali, la baguette tradizionale, quella "à l'ancienne" e il pane alle olive.





Scelte da una completissima carta delle acque minerali provenienti da tutto il mondo, l'argentina Gota e la francese Chateldon (la favorita del Re Sole).

Aperitivo e appetizer



Patrimonio Bianco Grotte di Sole 2008, Appellation Patrimonio Controlée, prodotto da Antoine Arena, Patrimonio, Corse (F).
Piacevolmente fruttato, ampio e rotondo, con sentori di frutta matura: un grande Patrimonio (e già parliamo della zona vitivinicola più prestigiosa de l'Ile de beauté).



Gli stuzzichini di benvenuto: olive farcite, involtini di prosciutto crudo, pomodorini con tocchetti di mozzarella.





Crema di fichi freschi e noci servita su mousse di caprino Saint Marcelin e crostini di pane al pomodoro.

Antipasti







Tomate [confite entière 24 heures] bière d’olives noires \ condiment basilic.
Carnosi pomodori dalla cottura molto particolare, accompagnati da crema alle olive, al basilico e "bonbon" di olive.









Dés de saumon [fumé minute par nos soins à la vanille] cristaux de vent à la citronnelle \ chutney de poire crue
Salmone trattato al momento con affumicatura alla vaniglia, presentato in cubetti e accompagnato da "chutney" di pere.
Un grande piatto! Uno dei migliori salmoni affumicati che ci sia mai capitato di degustare...

Piatti principali





Servito in accompagnamento alle ricche collezioni di sali e di oli del Paris-Rome...









... Le Poisson sauvage de Méditerranée \ légumes grillés
In questo caso, un magnifico San Pietro al forno, che ci era stato fatto scegliere ad inizio pasto dalla ricca cesta del pescato.
Due pieghevoli lasciatici al tavolo descrivono minuziosamente le caratteristiche organolettiche degli oli e dei sali, per provare gli abbinamenti con un minimo di informazione.



Originale e intelligente, dai richiami vagamente orientali, il servizio di morbidissime salviette per rinfrescarsi prima di passare ai dessert.
Versandovi sopra l'acqua contenuta nella brocca, queste si gonfiano all'istante con un effetto altamente scenografico.

Pre-Dessert





Il predessert alle fragole fresche, con aceto balsamico italiano e crème glacée alla vaniglia.

Dessert







Pêche rôtie \ yaourt glacé à la verveine \ réduction de pêche blanche.
La pesca arrostita, calda, in combinazione con un eccellente gelato allo yogurt profumato alla verbena.
Molto piacevoli sia il contrasto delle temperature sia la perfetta armonia dei sapori.







Biscuit pur chocolat Venezuela concepcion [coeur coulant menthe glaciale].
Il tortino caldo al cioccolato extra fondente con il cuore morbido di menta glaciale.
Nel cucchiaio, il gelato alla menta da adagiare sopra. A completare l'impiattamento, la noce di crema al cacao.





Servita assieme al caffè "Costa Rica" -scelto da una sfiziosa carta di caffè e infusi- la buona piccola pasticceria: tra le altre cose, cannellets, i tipici "macaronis" e cioccolatini con praline agli anacardi.



Il digestivo finale è un Mirto della Corsica di produzione artigianale.

Commenti

A chi ci abbia seguito fin qui, crediamo di avere fornito elementi sufficienti per formarsi una propria opinione autonoma.
A chi desideri conoscere anche la nostra, accompagnata da altre informazioni quali la mappa satellitare interattiva con i percorsi, i giorni di chiusura, l'indirizzo del sito web e della posta elettronica, oltre che dalle nostre consuete foto-ricordo assieme allo chef, al patron e al personale di sala, rivolgiamo l'invito ad una lettura integrale di questo stesso articolo sul nostro sito Convivium, con l'avvertenza che anche li, per procedere oltre il medesimo sbarramento, gli occorrerà registrarsi.
La registrazione in Convivium è semplice, veloce, sicura, gratuita e assolutamente rispettosa della vostra privacy.
Qui sul blog -luogo interattivo per definizione- lasciamo invece spazio a voi e ai vostri commenti.



Fai tu il Critico sul Blog!

I Post civili e propositivi sono graditi.
Raccomandiamo educazione: i commenti sono sottoposti a regole e vengono moderati, prendi visione della policy prima di postare.

PUBBLICA IL TUO POST: