venerdì 4 febbraio 2011

Agua Bistro' del Mare - Bordighera





ATTENZIONE!
Troverete i nostri reportage in forma più completa e godibile in
Convivium
(con i capitoli "Profilo dello Chef", "Mappa e percorso", "La carta", "Cucina all'opera", "Informazioni utili" e con una veste grafica più ricca e accattivante).
Vi invitiamo a proseguire li nella vostra lettura.


Lungomare, 3
Bordighera (IM)
Tel. 0184 262108

Data Reportage: 4-2-11
Tipologia del Locale: Ristorante
Chef: Pino Franzé

Agua Bistro' del Mare è nato nel 2009 da una costola de "La Via Romana", dove lo chef Pino Franzé aveva ottenuto l'ambita stella Michelin.
La nuova ambientazione nello stabilimento balneare Sant'Ampeglio -con la sala dalle grandi vetrate che suggerisce impressione di trovarsi a bordo di una battello in navigazione- è certamente più in linea della precedente con le nuove esigenze della clientela.









Scesa una breve scaletta preceduta dalle lavagnette con i menu del giorno, il locale offre un bel dehor esterno dai pavimenti in legno di ispirazione nautica, molto godibile nella bella stagione, ed una luminosissima zona coperta che si affaccia sulla spiaggia e sul mare, con un'ampia vista sulla vicina Costa Azzurra.







La location è tipicamente "pieds dans l'eau", una soluzione molto amata dalla clientela di passaggio.
La sala al coperto ha pianta rettangolare, ampie vetrate ed un arredamento fresco e moderno, con qualche tocco sapiente di design nelle apparecchiature e nella mise en place.









Gli accostamenti di colore sono semplici e riusciti, con l'unica parete di fondo tinteggiata in azzurro, il pavimento in resina dai toni antracite ed i tavoli e le sedie rigorosamente bianchi.









A farla da padrona in sala nelle ore diurne è la luce; quando sopraggiunge la sera, gli ambienti si trasformano in un angolo particolarmente romantico.







In un angolo, accanto alle piante in vaso, una vasta scelta di distillati e superalcolici per concludere il pasto.



Ai fornelli opera Pino Franzé, con l'aiuto del fratello Biagio ed Enrico in sala.
La sua cucina è ben bilanciata fra tradizione e modernità, con l'uso di materie di qualità ineccepibile ma anche accessibili, specchio della disponibilità giornaliera del mercato e del pescato.



Le apparecchiature sono piacevoli ed eleganti nella loro voluta semplicità: tovaglie bianche in cotone, posaterie Salvinelli, calici Rastal per il vino.
I bicchieri da l’acqua (di produzione finlandese e disegnati da Aalto nel '33) sono ispirati ai cerchi concentrici provocati da un sasso gettato in acqua.









Originale il rinfrescatore Ice bag in PVC riciclabile, dalla tipica forma di sacchetto per lo shopping.

La carta



Il pesce, i molluschi e i crostacei freschissimi sono all'onore del menu di Agua Bistro' del Mare.

per cominciare

stoccafisso a brandacujun   € 12,00
insalata di carciofi crudi, gamberi al vapore e pomodorini   € 15,00
polpo spadellato con fagioli bianchi   € 12,00
zuppetta di vongole e cozze   € 13,00

pasta e dintorni

spaghetti aglio, olio, peperoncino e acciuga salata   € 10,00
gnocchetti con le vongole veraci   € 14,00
scialatielli con gamberi e carciofi   € 15,00
maccheroncini con le melanzane e la ricotta salata   € 12,00

dal mare

piccolo cous cous di mare   € 18,00
branzino (o orata) in crosta di sale, patate al vapore, maionese   € 20,00
(x due persone; € 20,00 a persona)
frittino di calamaretti e carciofi   € 16,00
merluzzo fresco alla ligure con patate, olive e rosmarino   € 15,00

e se proprio non amate il pesce

tagliata di filetto di manzo vinaigrette all'aceto balsamico   € 18,00
i formaggi, i mieli e le composte di frutta   s.q.

coperto   € 2,50   in terrazza   € 1,50

in mancanza di prodotto fresco adeguato in alcuni casi potranno essere serviti alimenti sottoposti ad abbattimento termico

>Il nostro pasto



Il cestino del pane.

Aperitivo e appetizer



Valdobbiadene DOCG Prosecco Millesimato 2009 Doro Brut, spumantizzato per Le Vigne di Alice, Carpesica (TV).
Bollicine intellettuali, prodotte con amore e sapienza da Cinzia Canzian in collaborazione con l'enologa Pier Francesca Bonicelli.
Colore paglierino scarico, luminoso e brillante; bollicina fine e continua; sentori netti di mela ma anche crosta di pane; equilibrato, asciutto, leggermente acidulo, cremoso.





La Sardenaira, servitaci in terrazza insieme all'aperitivo.
Antica ricetta sanremese (che si fa risalire addirittura al 1490, ben prima della pizza napoletana). Nella versione attuale è d'uso aggiungere il pomodoro.
Molto stuzzicante!

Antipasti





Riviera Ligure di Ponente doc Pigato Poggio Cervo 2009, imbottigliato all'origine dall'Azienda Agricola La Ginestraia, Cervo (IM).
Un Pigato di ottima qualità prodotto da una Azienda Agricola di recentemente fondazione, nata dall’amicizia fra due giovani - Marco Brangero, produttore di rossi piemontesi e Marco Lupi, figlio di uno dei noti produttori Lupi.







Il freschissimo, invitante crudo di pesce: carpaccio di branzino, carpaccio di tonno, scampi, gamberi e tartare di tonno; in un angolo, il wasabi piccante di usanza orientale.







Insalata di carciofi crudi con carnosi gamberi di Sanremo cotti al vapore.





Polpo (di perfetta consistenza) con fagioli bianchi e salsa alle olive.

Primi piatti





Succulenti scialatielli con gamberi e carciofi.





Gnocchi di patate con vongole veraci: un piatto con i profumi del mare.

Secondi piatti





Piccolo (ma ricco) cous cous al ragù di mare, con gamberi, scampi, calamaretti, polpo, cozze e vongole.





Soave frittino di acciughe, calamaretti, gamberi e carciofi.

Dessert









Il completo assortimento dei dessert: nel bicchiere la torta calda di mele col gelato alla vaniglia, quindi l'arancia caramellata, il salame al cioccolato all'antica, la mousse al cioccolato amaro 80%, il biscotto con mousse ai marrons glacés e al centro il semifreddo ai biscottelli di Bordighera.



Il caffè finale.

Informazioni utili e commenti

A chi ci abbia seguito fin qui, crediamo di avere fornito elementi sufficienti per formarsi una propria opinione autonoma.
A chi desideri leggere altre informazioni utili quali la mappa satellitare interattiva con i percorsi, i giorni di chiusura, l'indirizzo del sito web e della posta elettronica, e vedere le nostre consuete foto-ricordo assieme allo chef, al patron e al personale di sala, rivolgiamo l'invito ad una lettura integrale di questo stesso articolo sul nostro sito Convivium, con l'avvertenza che anche li, per procedere oltre il medesimo sbarramento, gli occorrerà registrarsi.
La registrazione in Convivium è semplice, veloce, sicura, gratuita e assolutamente rispettosa della vostra privacy.
Qui sul blog -luogo interattivo per definizione- lasciamo invece spazio a voi e ai vostri commenti.



Fai tu il Critico sul Blog!

I Post civili e propositivi sono graditi.
Raccomandiamo educazione: i commenti sono sottoposti a regole e vengono moderati, prendi visione della policy prima di postare.

PUBBLICA IL TUO POST:

1 commento:

CONVIVIUM Reportages enogastronomici ha detto...

A chanandler, che ha postato un commento in attesa di moderazione, ricordiamo che la nostra policy prevede la pubblicazione dei commenti contenenti affermazioni arbitrarie, tutte da verificare, soltanto quando sia possibile identificarne con certezza l'autore.
La Redazione